TOP WORLD NEWS

Il paese che corre per far dimagrire il sindaco  |   Jovanotti: "Un anno dall'incidente in bici, saro' piu' forte di prima"  |   Milwaukee, tutto pronto per la Convention repubblicana  |   Laghi sempre più caldi, aumentano le specie a rischio   |   Sardegna, sbarcano su un'isola protetta de La Maddalena con tavoli e ombrelloni  |   Usa 2024: la convention Gop approva la nomination di Trump, il suo vice sarà il senatore 39enne Vance  |   Ursula chiude a Ecr, patto di non belligeranza con Meloni  |   'Condotta incauta', sentenza choc per 7 morti del terremoto dell'Aquila  |   L'omicidio di Giulia Cecchettin, il 23 settembre processo a Filippo Turetta  |   Mario Cerciello, concessi i domiciliari a Hjorth: andrà dalla nonna al mare  |   Meloni e Manfredi firmano l'intesa, 1,2 miliardi per Bagnoli. La premier: "Cambieremo le cose"   |   Scontro sulla 'missione di pace' di Orban, i commissari Ue non vanno in Ungheria  |   Toti, dalla procura ok agli incontri con Salvini e due assessori   |   Ventimiglia, camionista fa scendere migranti dal tir a frustate  |   Tv Israele, Idf certe che Deif sia morto nel raid di Mawasi  |   Il Paese dei mini-salari. Record negativo dell'Italia  |   "Sono il civile De Luca", la stretta di mano con Meloni dopo le polemiche  |   Duplice infanticidio, due feti trovati in un armadio  |   Due italiane vincono l’oscar europeo per la matematica  |   Mattarella-Lula, Mercosur e lotta alla fame via comune  |  

  A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   W   X   Y   Z

NOTORIOUS B.I.G.

Notorious B.I.G.-Uno dei più grandi della musica rap degli anni ’90, che non verrà mai eguagliato nel corso della storia. Christopher Wallace nasce a Brooklyn il 21 maggio del 1972 e già da bambino inizia ad interessarsi molto al rap. Egli dimostra grande profitto negli studi, ma all'età di 17 anni decide di abbandonare la scuola, e per guadagnarsi da vivere si dà alla vita di strada iniziando a spacciare crack e cambiando in seguito il suo nome in Biggie Smalls. Ma seguendo questa pessima strada, viene arrestato e trascorre 9 mesi in carcere. Qui inizia ad incidere, come passatempo, dei demo su alcune tracce di un

amico. Una delle cassette di queste registrazioni arriva nelle mani di Mister Cee(DJ che lavora con Big Daddy Kane) che la passa al magazine americano "The Source", il quale pubblica un ottimo e approfondito articolo su Biggie, definendolo una promessa dell'hip hop. Di questo ne rimase colpito il producer della Uptown Records Sean "Puffy" Combs , che lo mise subito sotto contratto con la sua Bad Boy Records. Da qui Cristopher si fa conoscere dal mondo sotto il nome di "The Notorious B.I.G." ed esordisce per la prima volta nel remix di "What's the 411?" di Mary J Blige. La vera ascesa di Big però, arriva nel 1994 quando viene pubblicato il suo primo LP intitolato "Ready To Die", che grazie ai singoli "Juicy", "Big Poppa" e "One More Chance", diventa disco di platino, per poi divenire un classico della musica rap. Poco dopo la publicazione dell'LP, mentre si gode il suo successo, Biggie sposa la cantante Faith Evans, anch'essa membro della Bad Boy Records. Ben presto però iniziano a crearsi i primi problemi, infatti nel novembre dello stesso anno il noto rapper Tupac Shakur(rappresentante della west coast in quel periodo) viene sparato più volte mentre si trovava a New York e indica come colpevoli i due dell'East Coast, cioè Puffy e Notorious, facendo iniziare così la faida tra i due, una volta buoni amici. Nonostante ciò Biggie mette sù la Crew Junior M.A.F.I.A con i vecchi amici Lil' Kim e Lil' Cease, e pubblicano nel '95 l'album "Cospiracy" che consente di far emergere Lil' Kim nei suoi lavori solisti futuri. Egli diventa così l'icona dell'East Coast, suscitando "invidie" da parte del suo alter ego della West Coast Tupac, che nel 1996 nel risponderlo alla canzone "Who Shot Ya" (in cui Big gli dice "hey amico, chi è che ti ha sparato?") , lo aggredisce con il diss "Hit Em Up" insieme ai Outlawz, aumentando ancora di più la loro rivalità. In questo periodo Big ha un incidente automobilistico che lo porta a rallentare l’incisione del suo secondo LP. Poi nel settembre del '96 il suo rivale 2Pac viene ferito mortalmente da un'arma da fuoco a Las Vegas dopo un incontro di boxe tra Mike Tyson e Bruce Seldon. Subito i sospetti cadono per una seconda volta su Biggie e Puffy, anche se il vero colpevole non verrà mai rivelato. Anche se si credeva che ormai tutte le rivalità fra rapper fossero terminate, ecco che nelle prime ore del 9 marzo 1997 (6 mesi dopo la morte di Pac), l'auto di Big di ritorno da Los Angeles, dove quest'ultimo aveva ritirato un premio, viene bersagliata da colpi di pistola; Puff che guidava la vettura riuscì a salvarsi, mentre per Notorious non ci fu scampo, egli infatti morì sul colpo. Ancora oggi questo caso è un mistero, anche se molti pensano ad una vendetta da parte del clan della West Coast. Poco dopo la morte, esce il secondo album di Biggie, ormai postumo :"Life After Death", terminato primo del tragico incidente. Esso arriva subito alle vette delle classifiche, conquistando per 10 volte il disco di platino, anche grazie ai singoli "Mo Money Mo Problems" affiancato da Puffy e "Hypnotize". In seguito P.Diddy accompagnato da Faith Evans e dal gruppo r'n'b 112 pubblica la canzone "I'll Be Missing You" dedicata all'amico Biggie. Il singolo vende più di 3 milioni di copie, ma insieme all'album postumo "Born Again" uscito nel 1999 che vanta molte collaborazioni tra cui quelle con Lil'Kim, Snoop Dogg, Busta Rhymes e Ice Cube, viene considerato solo una trovata pubblicitaria. Il 20 dicembre del 2005 esce l'ultimo album postumo di Notorious intitolato "Duets:The Final Chapter", esso è un album tributo a Biggie realizzato dall'amico P. Diddy. L'album vede la partecipazione di molti rapper del momento come Eminem, Snoop Dogg, R.Kelly, Jay-z, Nas, Nelly, The Game, Ludacris, Juelz Santana, Missy Elliott etc.., e traccie con le leggende del passato come Tupac e Bob Marley. I singoli estratti sono stati "Nasty Girl" con Diddy, Nelly e Jagged Edge, "Spit Your Game" con Twista, Bone Thugs & Harmony, e infine "Hold Ya Head" con Bob Marley. Esso è stato un album postumo di buona qualità che ha riscosso successo soprattutto grazie al primo singolo estratto.

 


 

Discografia:

1994 - Ready To Die
1997 - Life After Death
1999 - Born Again
2005 - Duets: The Final Chapter
2007 - Greatest Hits
2009 - Notorious